Comunque Vicini …il Video

Carissimi amici e sostenitori,

la lenta ripresa, tra possibilità e incertezze ci proietta verso nuove dimensioni. Come sapete la Fondazione Manuli non si è fermata nel periodo più critico dell’isolamento, è stata vicino alla sue famiglie attraverso l’ascolto e dispensando consigli online e supporto psicologico telefonico, e oggi, alla riapertura degli uffici sta ricevendo molte telefonate da nuovi nuclei familiari che, a causa del confinamento, chiedono aiuto: noi dell’equipe non vogliamo lasciarli soli! Ecco allora che abbiamo deciso di consolidare il nostro servizio online, una modalità di interazione che abbiamo imparato e perfezionato proprio nelle settimane di lock down e che oggi si traduce in una risorsa assistenziale fondamentale per coloro che contano su di noi. In sintesi una nuova forma di assistenza.

Gli anziani, ce lo dicono anche gli esperti, sono i soggetti più a rischio e dovranno ancora attendere prima di tornare a godere della socializzazione. I malati di Alzheimer con il loro decadimento cognitivo fanno fatica a comprendere le limitazioni e questo porta i familiari a vivere con grande fatica le interminabili giornate di assistenza ai loro cari.

Da oggi proponiamo dei video, realizzati grazie al contributo dei nostri esperti, persone competenti che collaborano con la Fondazione Manuli da anni che hanno voluto portare il loro messaggio di vicinanza e di supporto alle nostre famiglie, che hanno scelto di far parte di questo nuovo progetto che si svilupperà nelle prossime settimane. Ci auguriamo che lo stesso possa continuare anche grazie al sostegno dei nostri tanti affezionati donatori che hanno sempre creduto nel nostro operato, puntuale e concreto.

Il primo filmato ci è offerto dalla psicologa Katia Stoico, che sin dalla nascita della Fondazione segue il percorso assistenziale dei care giver. Ci parlerà di un argomento molto interessante che tocca ogni giorno tutti noi: EMOZIONE ED ALIMENTAZIONE.

Vi auguriamo una buona visione ed attendiamo la vostra partecipazione che ci permetterà di strutturare e offrire nuovi servizi concreti appena sarà nuovamente possibile incontrarsi di persona!

Grazie per essere sempre al nostro fianco.