Fase 2: Ricominciare!

In questi mesi, nel contattare telefonicamente le famiglie assistite, è stato piacevole sentirsi dire: “Ci mancate”, “Lo sapevamo che non vi sareste dimenticati di noi”, “Non vediamo l’ora di ritrovarci assieme a tutti voi”.

Essere considerati parte della famiglia ed entrare nella quotidianità, ci permette di spezzare le loro interminabili giornate e settimane, di dargli la spinta per andare avanti ed affrontare questa terribile malattia, di confortarli quando sono giustamente scoraggiati e di offrirgli consigli e soluzioni concrete.

Abbiamo suggerito loro strategie di approccio e attività da svolgere con i loro cari: molti ne hanno fatto tesoro, altri sono stati creativi e capaci di “reinventarsi”.
Ecco questa è la parola magica della fase due del periodo storico che stiamo vivendo: REINVENTARSI.
Anche la Fondazione Manuli lo sta facendo, stiamo guardando avanti nonostante il faticoso periodo di incertezza in cui ci troviamo, riorganizzando e strutturando nuove modalità assistenziali.

I contributi che ci giungeranno saranno tutti indirizzati all’accoglienza dei nuclei familiari sui quali intervenire con la professionalità e l’empatia che ci contraddistingue da oltre venticinque anni.

Sappiamo di poter contare su sostenitori fedeli che ci auguriamo non vogliano abbandonarci proprio in questo momento per poter continuare ad offrire sostegno alle famiglie con maggiori difficoltà.

DONA ORA e ricominciamo insieme!

Grazie per essere con noi!
L’Equipe della Fondazione Manuli

P.S.: i nostri uffici sono aperti dal lunedì al giovedì tutto il giorno e venerdì solo al mattino.
Per contattarci chiama il numero: 026703140